Giorgia Soresina

+39 347 6723490

gsoresina@yahoo.it

Home

Biografia
Poesie
sub d'amore
sub su famiglia e amicizia
sub di attualità
sub in inglese

Racconti
Fiabe e favole
Aforismi
Commenti

Opere in vendita

Giorgia sul web

Blog

Forum

Guestbook

Poesie d'amore

1. Favola

Se questa favola

si dovesse trasformare in un film

strappalacrime,

le lacrime sarebbero le mie....

Ma forse l’amore

è un po’ come il mare,

prima ti culla dolcemente

poi basta un’onda che ti sbatte

violentemente su uno scoglio

e ti risvegli bruscamente...

2. Momenti magici

Guardare il mare da quella barca

mentre ci invadeva quel po’ di malinconia,

stare lì

a guardare i lumini sul mare

e quei fuochi d’artificio che

sembravano andare sempre più in alto...

Sensazioni,

emozioni che ci invadevano

al solo nostro contatto,

come se uno di quei fuochi

non fosse volato in alto verso il cielo

ma si fosse posato tra di noi...

I nostri corpi ardevano,

caldi,

attendendo di unirsi

in una magica danza...

3. Amante

In questi tuoi occhi pieni di passione e

disperazione...divisi tra me e lei.

Ti vorrei su un’isola deserta per amarti

ancora sempre,

senza smettere mai...

in mezzo alla gente per tenerti solo per

mano...

Ti vorrei sotto quelle lenzuola in ogni istante

per amarti ancora sempre più!

Se fossi una maga potrei far sparire questo

tuo tormento ed i

tuoi sensi di colpa verso di lei...

e forse farti pensare solo a noi!

Se fossi la tua donna potremmo giocare,

divertirci e far l’amore ovunque

e scandalizzare tutti con questa passione.

Se fossi, se fossi...sono solo un’amante con

cui puoi dividere frammenti della tua vita,

forse brevi, fugaci

ma di certo magici.

4. Lacrime

Quante lacrime sono scese sul mio viso,

senza poterle fermare

mentre te ne andavi...

Già innamorata di te

senza un vero perché,

senza potermi spiegare

tutte quelle emozioni che mi invadevano...

E poi ritrovarmi ancora qui

tra lacrime e sorrisi

per amarti intensamente.

5. Sempre più per te

Potermi addormentare tra le tue braccia

e dormire con la testa sul tuo petto,

poter assaporare tutto di te

e se tu amore potessi vedere qui,

dentro di me...

Se potessi sentire

ogni volta che mi riempi il cuore,

sempre di più

battiti che non si fermano più,

tuffi al cuore che mi fanno impazzire

sempre più per te...

6. Quest'amore

Decisa

impugno il telefono,

per dirti

"Ti amo, ma non possiamo stare insieme"

ma poi… ogni telefonata

una spiegazione mancata.

Ma dai Amore, sì che ti amo...

quest'amore impossibile,

quest'amore che ci fa del male

sempre di più...

Io con te,

tu con lei

ma che amore è?

Gioia del mio cuore,

dolce e tenero amante mio

come posso amarti così tanto...

Amore,

ora ti lascio

senza dirti niente...

per provare solo a pensare a me

senza questo triangolo,

mentre pazzo di te

il mio cuore spezzato,

gocciola sangue, disperato

e grida ancora il tuo nome!

7. Amare

Quante volte ti ho osservato mentre eri

indeciso, confuso mentre ti chiedevi perché

ed il mondo attorno a te sembrava cadere

piano piano come un castello di carta...

Sapere che hai bisogno di tempo, tanto tempo

perché tu possa risolvere i tuoi dubbi e le tue

incertezze...

Consapevole che in ogni momento in cui Lei ti

voglia tu sei sempre suo..

E poi decidere di starti accanto comunque,

con tutti i tuoi problemi ed amarti, amarti

davvero tanto...

al di la di ogni limite.

Volerti stare sempre accanto, voler fare

l'amore, aspettare le tue telefonate e volerti

vedere sempre di più per sentire le tue parole,

i tuoi pensieri, i tuoi respiri.

Tu, la cosa più bella della mia vita,

tu che mi sai fare toccare il cielo con un dito e

riempire il mio cuore di quella folle paura di

perderti...

8. Ti Amo

Pensare per giorni,

sentire quella parola dentro di me

e cercare di sopprimerla...

Il mio cuore

che sa dire solo "Ti Amo"

sempre più incontrollabile...

Guardarti,

sentire sulle mie labbra tremanti

quel "Ti Amo" e non riuscire a parlar...

Se è vero che il mio cuore non può

parlare al posto mio,

io mi trovo a sussurrarti

"Ti Amo, Ti Amo"...

ed in quel momento ti parlava lui!

9. Gabbia d'oro

Io, nata per essere libera

mi trovo chiusa in questa

gabbia d'oro che è il tuo amore.

Come un canarino chiuso

in una gabbia buia,

senza più la sua luce,

morirei piano piano dentro di me

chiusa in questa gabbia d'oro

senza più la mia libertà.

Un giorno, amore, ti sveglierai

e troverai una gabbia d'oro

con lo sportellino aperto…

per non morire piano piano

….sarò volata via!

10.Se ne va….

La mente si annovera in pensieri stupidi

mentre cerchi di non pensare,

di non ricordare….

notti scivolate via,

uomini che ti hanno amata,

abbracciata, usata, odiata.

E quel che hai dato…quanto hai amato!

Lacrime che rigano il viso

durante notti insonni

ed ora sconvolta sei già al terzo caffè

mentre fuori comincia un altro giorno.

E ti senti sfinita mentre giuri

di non amare più ed il passato

torna a farsi presente…

Cerchi amore, solo amore…

poi una notte, notte passionale,

tra lenzuola colorate a consumare

un'altra avventura mentre speri

sia l'ultima…

…lui se ne va,

lasciandoti solo stupide promesse,

illusioni,

mentre sai che quando se ne andrà,

mai più tornerà…

…un altro uomo che se ne va insieme ad

un'altra notte!

11. Dolcezza infinita

Perdermi nei tuoi occhi scuri,

leggerci bisogno d'amore e di dolcezza

dietro quella tua maschera da uomo

sicuro e scanzonato,

leggerci la tua paura d'amare

per non essere ferito…

mentre la mia mente si domanda

cosa ti ha fatto soffrire così intensamente,

il mio cuore decide di liberarsi

da ogni paura,

paura d'amare, paura di te…

il cd suona la sua musica

mentre tu mi stringi tra le braccia

mettendo a nudo tutta la mia fragilità,

facendo svanire ogni mio timore…

la mia mente si libera da ogni pensiero

mentre la mia bocca si incontra con la tua…

….e una dolcezza infinita scende tra noi

come qualcosa di magico!

12. Arcobaleno

Nel mio cuore la paura d'amare,

di lasciarsi andare,

mi fa sentire come un naufrago dopo la

tempesta in cerca della sua nave….

….e pioggia, tuoni e tempeste sembrano

scandire i ritmi di una musica triste nel mio

cuore…

Poi improvvisamente tu,

uomo sconosciuto,

con la tua dolcezza

apri uno spiraglio di luce…

… e il mio cuore si illumina

dei colori intensi e bellissimi

di un meraviglioso arcobaleno!

13. Dolce falsa illusione…

Solo poche ore di emozioni,

avere l'illusione che tu ti perdessi

nei miei occhi come io nei tuoi,

l'illusione dei tuoi baci,

della tua sincerità…

…illusione che anche tu fossi come me,

dolcissimo, sensibile, profondo…

…illusione,

illusione dolce falsa illusione…

…ma in fondo in realtà cos'è un'illusione?

un sogno che vorremmo diventasse realtà,

o forse più semplicemente…

NIENTE!

14. Ti ho lasciato...

Ti ho lasciato,

mentre tu dopo due anni non capivi perché,

con una scusa qualunque,

mentre il mio cuore innamorato si struggeva per te

e tu non riuscivi a vederlo...

Ti ho lasciato,

perché non te ne accorgevi

ma avevi bisogno della tua libertà,

di fare le tue scelte,

di fare il bilancio della tua vita

senza me...

Ti ho lasciato,

perché non eri abituato 

ad un rapporto libero come il nostro,

perché per due anni sei sempre 

rimasto diviso tra me e lei,

perché non sapevi più cosa volevi,

chi volevi,

che ne sarebbe stato della tua vita...

Ti ho lasciato,

perché avevi bisogno di un’amica,

che ti volesse bene,

che ti supportasse in tutto,

che fosse un punto fermo nella tua vita

.... e sono rimasta!

Ti ho lasciato,

amore mio

perché ti ho amato troppo,

perché ti amo più di ogni cosa e persona al mondo...

...ma quando ti riprenderai la tua vita,

quando avrai le idee più chiare,

se tornerai,

mi troverai ad aspettarti,

e ti accorgerai

che non ti ho lasciato mai...!

15. Gabbiani

Per la seconda volta

mi ritrovo qui

dopo dieci anni,

per cercare di stare senza te,

per provare a pensare

a cosa fare...

... il mare mi guarda

con il suo blu intenso,

la sua calma piatta,

come se volesse confortarmi

per questo mio grande amore per te...

...e i miei pensieri

come gabbiani,

volano tra cielo e mare,

attendendo di scegliere

se volare lontano

o scendere sul mare....

....e aspettare in quella calma piatta,

in tutta la sicurezza e profondità del mare,

che tu torni da me

per amarti ancor di più!

16. Ancora…

Al più piccolo contatto

i nostri corpi fanno scintille,

ancora dopo due anni

la stessa magia...

e la mia bocca si posa su di te

riempiendo ogni centimetro della tua pelle

di piccoli baci,

ogni centimetro del tuo corpo,

viene esplorato da piccoli baci ardenti!

Il mio corpo vibra

sotto il tocco delle mani tue,

sempre di più,

sempre più incontrollabile...

mi apro a te,

entri dentro di me,

e i nostri corpi incominciano

a muoversi sinuosi in una magica danza!

E brucio di passione,

mentre la mia mente si svuota,

e la nostra danza,

continua sempre più ritmica,

sempre più travolgente,

i nostri corpi ardenti

hanno ormai preso fuoco...

...poi entrambi, insieme,

raggiungiamo il sublime,

ed i nostri corpi svuotati,

vibrano ancora per un attimo.

Sdraiati l’uno accanto all’altra,

i respiri affannosi,

cercano di ritrovare la loro regolarità...

mi avvicino a te, colmandoti ancora di baci,

baci timidi, dolci,

di una donna felice!

E tra respiri affannosi

ti sussurro "Ancora..."

17. Il buio

Uscire per sempre dal buio di quell’Amore

che era ormai il nostro Amore...

Accorgermi che ormai non sei più niente,

tu ed i nostri due anni, poco più di un

ricordo...

Ricordo sfuocato di un Amore che ormai

se n’è andato...ora, per sempre.

Ritrovarmi qui e scorgere nel suo viso la

luce di un Amore nuovo, diverso...

per crearmi una nuova vita,

trovare la forza di ridere, di gioire, di amare

ancora...

Per questo ragazzo che mi dona ogni

giorno una gioia profonda,

tanto che mai ma proprio mai mi

riconosceresti...

Ma sì, al diavolo te, al diavolo le sofferenze

che mi hai dato,

al diavolo quell’Amore che era solo un

tunnel buio...

Ora ho ancora davanti a me la luce di un

Amore nuovo...

un Amore splendido!

18. Amore sbagliato

Si può Amare, si può sbagliare e

si può avere un Amore sbagliato

com’è stato il mio per te...

Cercare delle scusanti al tuo egoismo.

cercare delle spiegazioni al tuo

comportamento

e cercare dei sentimenti in te,

uomo che non può averli...se non per sé!

Solo ora ho capito...niente valevo io,

niente era il nostro Amore o sì, forse

un optional della tua vita.

Niente per te allora, niente per me ora.

O meglio, per me solo uno sbaglio,

uno sbaglio costatomi

due anni e più della mia vita,

lo sbaglio di averti amato

e di aver avuto con te solo

un amore sbagliato... e niente più!

19. Affetto - Amore - Passione? Viviamo...

Forse affetto,

amore o passione

o forse niente.

Ci cerchiamo, ci desideriamo

ed allora viviamo questo momento.

Viviamo tutto sino quando durerà,

viviamolo con coscienza

od incoscienza,

ma esterniamo ciò che proviamo.

Lasciamo fuori la realtà

quando siamo soli io e te...

ti prego pensiamoci domani!

Lasciami sognare e vivere

almeno sino a quando

non tornerai completamente da lei!

Sino a quando non dovremmo lasciarci

ti prego viviamo!

20. Silenzio

Nascondi dolcemente

il viso tra le mie braccia…

Mentre le tue lacrime

scendono silenziose

e le tue labbra si

trasformano in un

piccolo broncio…

Il mio cuore si gonfia

d’amore mentre so

che cerchi solo amore,

il brivido di essere amato

almeno per una volta…

la mia bocca bacia

le tue lacrime,

asciugandole piano piano…

le mie braccia ti stringono

mentre le mie mani

ti accarezzano i capelli…senza parole.

Un dolce silenzio tra noi

sta parlando d’amore.

21. Senza una ragione

Mentre mi perdo nel tuo sguardo,

senza una ragione,

lacrime cristalline

scendono lentamente

dagli occhi lucidi…

"No amore mio,

non sono lacrime

di dolore…

ma semplici lacrime d’amore"

22. A lei

A lei…

    che non sa vedere

    il mare nei tuoi occhi,

    i tuoi sogni dentro il cuore.

 

    che non sa quando

    ti ho lasciato a lei

    nella speranza

    che ti amasse quanto me.

 

    che non sa quanto

    ti ho amato,

    quante lacrime per anni

    sono scese sul mio guanciale.

 

    che non sa quanto male

    mi hai fatto col tuo

    egoismo.

 

    che non sa che solo

    la forza del mio amore

    mi ha fatto rimanere

    con te, nei momenti

    di dolore

 

    che non sa chi sei

    dentro

    e quanto amore cerchi.

 

A lei…

    Che ora,

    come un’attrice,

    cambia maschera

    ogni giorno

    tra impulsività e furbizie

 

    che ora batte i piedi

    a terra, come una bimba,

    a cui si ruba un giocattolo

 

    che ora non capisce più

    perché i ricatti

    non portano più paura

 

    che ora scopre

    che l’amore non vive

    di gelosie e sottomissione

    ma di dolcezza e comprensione

 

    che ora,

    pur conoscendoti da tanti,

    anni non legge nei tuoi

    occhi che ti sei innamorato

 

A lei…

    Che è convinta

    che nessuna possa amarti,

    senza sapere l’amore

    immenso che provo per te

 

A lei…

    Che non conosco

    e che un giorno mi odierà

    per averti insegnato ad amare

    mi odierà… perché ti ho amato

    e ti amo così tanto!

[ Poesie d'amore di Giorgia Soresina ] Poesie sulla famiglia e sull'amicizia di Giorgia Soresina ] Poesie d'attualità di Giorgia Soresina ] Poesie in inglese di Giorgia Soresina ]

 

 

Mandami i tuoi commenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

Forum

Vuoi parlare di libri, autori, letteratura?  Vuoi inserire i tuoi lavori o partecipare a lavori a più mani? Iscriviti al mio forum e partecipa insieme a me. Per leggerlo o iscriversi clicca sulla scritta forum qui in alto.

 

 

Guestbook

Il mio sito ti è piaciuto? Vuoi lasciarmi un commento? Firma il mio libro degli ospiti cliccando sulla scritta Guestbook qui in alto. Per leggere il libro degli ospiti clicca qui Leggi libro degli ospiti